L‘assistente vocale Amazon Alexa all’Up Hotel di Rimini

L'assistente vocale Amazon AlexaL’Up Hotel di Rimini ha deciso di installare l’assistente vocale Alexa di Amazon nelle sue camere.

Con Amazon Alexa gli ospiti dell’hotel riminese potranno usufruire di una serie di servizi e personalizzare a piacimento il proprio soggiorno con semplici comandi vocali diretti all’assistente virtuale.

Una scelta quella dell’Up Hotel in perfetta linea con le ultime tendenze dell’hotellerie internazionale che vede alcuni grandi brand – tra cui Marriott International, Hilton Hotels e Holiday Inn – puntare sui più innovativi sistemi di intelligenza artificiale per offrire camere iper tecnologiche, sempre più smart.

Una camera dell'Up Hotel dove verrà installata l'assistente vocale Amazon AlexaGrazie all’assistente vocale Amazon Alexa, gli ospiti dell’Up Hotel potranno, per esempio, programmare la sveglia, scegliere la temperatura in camera, regolare l’illuminazione a piacimento, scegliere la musica da ascoltare, ricevere le news al mattino, trovare la colazione al risveglio… il tutto semplicemente utilizzando la voce.

“Con l’avvento delle ultime tecnologie, l’Italia e Rimini non possono rimanere indietro: stare al passo con i tempi diventa sempre più fondamentale per gli operatori turistici che vogliono offrire ai propri ospiti un’esperienza autentica e unica” spiega Fabrizio Fabbri, titolare dell’Up Hotel di Rimini.

L’assistente vocale Amazon Alexa per essere sempre Upgraded

L'Ingresso dell'Up Hotel che ha scelto l'assistente vocale Amazon AlexaInaugurato nel 2016, l’Up Hotel di Rimini è un albergo vocato al continuo adeguamento tecnologico che ama distinguersi.

Mission dell’albergo riminese è l’essere sempre al passo con i tempi per soddisfare le esigenze di una clientela ormai abituata a disporre dei più avanzati sistemi tecnologici nella vita di tutti i giorni.

“Ci siamo messi nei panni dei nostri futuri ospiti e abbiamo progettato un’esperienza completa, una nuova interpretazione del viaggio a Rimini, fatta di connessioni, cibo a chilometro zero, comfort, design, spazi pet-friendly, servizi unici e speciali. Per questo motivo abbiamo deciso di installare nelle nostre camere un servizio in più, che renda il viaggio ancora più esperienziale” ha dichiarato Fabrizio Fabbri.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here