Palace Hotel, Como

La Storia sul Lago di Como

Como è città antichissima con uno splendido impianto cittadino medievale. Sul Lungolago, a 100 metri dalla stazione ferroviaria, dall’imbarcadero e dalla partenza della funicolare per Brunate, nel 1992 riaprì i battenti il Palace Hotel che era stato inaugurato una prima volta nel 1898 come Grand Hotel Plinius. Il Palace Hotel si avvale di un’ala del tutto nuova, l’Ala Pianella, che include camere e ristorante. Acquisito come gestione dal Gruppo Villa d’Este, l’edificio Plinius è stato profondamente ristrutturato nel 2014. Il Palace Hotel propone 94 camere, ristorante, Centro congressi
A Positano, sulla costiera amalfitana, il 19 giugno del 1970 iniziò l’attività un albergo destinato a entrare nella storia mondiale dell’hotelleria, il San Pietro, immaginato e costruito da Carlito Cinque, gestito oggi dalla nipote prediletta Virginia assieme ai figli di Virginia, Carlo e Vito. 59 camere, ristorante Zass (1 stella Michelin) e ristorante sulla spiaggia Carlito, piscina esterna, palestra, garage, uno staff di 134 persone per uno degli alberghi più esclusivi del pianeta

“Noi pochi, noi felici pochi…”

Il San Pietro di Positano
Antiche Dimore Fiorentine, Firenze. Villa Il Poggiale, San Casciano Val di Pesa

L’hotel diffuso nella città di Dante. Una Villa su un poggio...

Una città, Firenze, un territorio, il Chianti, accumunati dalle iniziative dei fratelli Vitta che in città hanno creato una sorta di albergo diffuso, le Antiche Dimore Fiorentine, e in campagna hanno trasformato in albergo la casa di famiglia, Villa Il Poggiale, a San Casciano Val di Pesa. 30 unità abitative a Firenze, 24 a Villa Il Poggiale dove c’è anche una originale Spa e un ottimo ristorante legato alla tradizione toscana
Sea Hotels

Dalla Versilia con amore. Hotel Tarabella, Forte dei Marmi

L’albergo risale alla prima metà degli anni Sessanta quando la famiglia Tarabella trasformò in albergo la casa di famiglia. Giunti alla terza generazione come albergatori, i Tarabella hanno ristrutturato e ampliato nel tempo l’edificio alberghiero portandolo a 32 camere con ristorante, ampia area bar, parco esterno con piscina, parcheggio custodito, in una zona residenziale a 150 metri dal mare e a 700 metri dal centro storico di Forte dei Marmi