Home Marketing Pagina 2

Marketing

Il Web Marketing rappresenta la più avanzata ed efficace tecnica di promozione e vendita tramite la Rete di Internet, nello stesso tempo richiede una grande sensibilità culturale e una profonda conoscenza tecnica delle sue potenzialità. L’importanza di disporre a monte di validi prodotti turistici da promuovere e vendere. Chi sono i moderni Dragomanni

Zunica 1880 Hotel Restaurant & Gourmet

Dall’Abruzzo con amore… per l’enogastronomia italiana

Daniele Zunica è titolare di Zunica 1880 che è un ottimo ristorante e anche albergo nel centro di Civitella del Tronto, nel territorio teramano. Daniele Zunica è soprattutto uno dei maestri italiani di enogastronomia: i suoi giudizi sono sempre precisi e puntuali. Sì a Eataly di Oscar Farinetti, splendido biglietto da visita dell’enogastronomia italiana, no ad Autogrill, trionfo della speculazione e della mediocrità
Oltre la preparazione, la promozione e il turismo enogastronomico

L’Italian Style nell’enogastronomia

L’enogastronomia italiana ha una storia antica, è stata egemone durante il rinascimento, ha ritrovato la strada del successo nella seconda metà del 1900 trionfando con il nuovo millennio. Con un corpus di 70.000 ricette, l’enogastronomia italiana si basa sulla qualità delle materie prime e sulla cucina del territorio
Renzo Iorio, Accorhotels Italia

Il futuro è nel Management

Renzo Iorio si occupa di alberghi dagli anni Novanta da quando AccorHotels venne in Italia con l’obiettivo di diffondere il modello francese della segmentazione alberghiera che copre l’intera gamma del mercato turistico dai low cost (il Formule1) fino al Sofitel, l’albergo upscale all’epoca per la multinazionale francese. Attualmente AccorHotels ha in portafoglio 80 alberghi in Italia. Alcuni sono gestiti con contratti di management, altri fanno parte del franchising AccorHotels, altri ancora in proprietà diretta.
Il Marketing del Buon Senso

Ascoltare. Ascoltare. Ascoltare

Per quanti libri abbia letto, per quanti libri leggerò, sono più che mai convinto che il buon senso sia lo strumento fondamentale per qualsiasi attività che voglia avere un senso e non solo un epitaffio. Nel settore alberghiero il buon senso si accompagna a un grande rispetto per il lavoro, il proprio e quello altrui, dei propri collaboratori, dei fornitori oltre a una non comune capacità di ascoltare i propri simili e interpretarne i sogni