Claudio Catani alla guida del Grand Hotel Principe Di Piemonte di Viareggio

Il Grand Hotel Principe di Piemonte festeggerà il decimo anniversario della sua riapertura con un nuovo General Manager: Claudio Catani, che in contemporanea continuerà a dirigere l’Hotel Brunelleschi di Firenze assumendo il titolo di titolo di “Cluster General Manager”.
l’obiettivo del nuovo direttore è puntare sulle affinità tra le due strutture da lui dirette, entrambe armonici connubi tra passato e presente, per intercettare la domanda alla ricerca di un’ospitalità al contempo elegante, contemporanea e capace di regalare atmosfere autentiche.

Toscano, con un’ottima formazione nel settore ricettivo, particolarmente approfondita dal punto di vista economico e nel management gestionale, Catani è stato Direttore Generale del Bentley Hotel, situato nel centro di Genova, aperto nel 2007 e appartenente alla catena Turin Hotels International; per la stessa Compagnia ha peraltro ricoperto anche la carica di Direttore Food & Beverage dell’Excelsior Grand Hotel di Catania. Prima ancora ha maturato una grande esperienza nei migliori alberghi dell’Italia centrale. Sempre attento a elaborare e seguire un’efficace strategia di marketing, partecipa, sia come visitatore sia come espositore, a workshop di settore internazionali focalizzati sul segmento luxury.

“Sono molto contento e onorato di assumere la guida di una struttura tanto prestigiosa” dichiara Catani. “Una vera chicca in stile Art Deco situata nella città conosciuta da tutti come la Perla italiana del Liberty”. Sorto nei primissimi anni Venti, con il nome di Select Palace Hotel, l’albergo si trova nel cuore di Viareggio, a due passi dal mare. Trasformatasi presto in un Grand Hotel di respiro internazionale, dimora favorita di aristocratici, intellettuali e artisti, la struttura venne ribattezzata Grand Hotel Principe di Piemonte nel 1938. La sua eleganza ha sedotto negli anni la fantasia di numerosi registi, diventando teatro di prestigiose produzioni cinematografiche. Tornato all’apice del suo incanto nel 2004, dopo 19 mesi di restauro, oggi il Principe è tra gli hotel storici più esclusivi e raffinati al mondo.

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here