Hotel Domani

Germanwings: Italia e Germania sempre più vicine

Germanwings conferma la propria crescita in Italia e con l’orario invernale annuncia l’apertura di 5 nuove rotte, pari a 35 voli in più a settimana. Sale quindi a 100 il numero dei voli settimanali della low cost tedesca tra il Bel Paese e la Germania con l’operativo invernale 2013/2014.
Il piano di volo invernale inizia il prossimo 27 ottobre con due grandi novità: Berlino e Amburgo nel network dei voli diretti dall’Italia dagli aeroporti di Milano, Roma Fiumicino, Bologna e Catania
Dal 27 ottobre Germanwings inizierà a operare la nuova rotta Bologna-Berlino Tegel (6 voli a settimana). I collegamenti con la capitale tedesca saranno poi operativi da Catania dal 5 novembre (2 frequenze a settimana), da Roma Fiumicino dal 13 novembre (4 frequenze a settimana) e da Milano Linate dal 27 novembre (6 voli a settimana).
Da Milano Malpensa Germanwings aprirà il 27 ottobre il nuovo collegamento con l’aeroporto internazionale d Amburgo. La compagnia collegherà il capoluogo lombardo alla città anseatica con 17 frequenze settimanali
L’operativo invernale prevede, inoltre, collegamenti per Colonia, Stoccarda e Hannover dagli aeroporti di Roma Fiumicino, Milano Malpensa, Bologna, Catania, Brindisi, Venezia, Napoli e Palermo
Con l’orario estivo (attivo dal 30 marzo e già prenotabile) i numeri di Germanwings in Italia cresceranno ulteriormente. Con l’ingresso di Düsseldorf nel network della compagnia con 7 nuovi collegamenti, le rotte totali passeranno dalle 21 invernali a 44 in estate per un totale di 197 voli a settimana.
Il nuovo standard di prodotto e servizio della compagnia aerea propone un viaggio “à la carte”. I passeggeri possono creare la propria soluzione e adattarla alle proprie esigenze, passando da un viaggio a basso costo senza particolari servizi a un’esperienza di volo di alta qualità in termini di servizi e di extra. Pur presentando solo l’Economy Class su tutti gli aeromobili, la “nuova Germanwings” offre tre soluzioni con tariffe diverse. “Best” (al momento disponibile solo su alcune tratte) è un prodotto di qualità, che soddisfa in particolare le esigenze dei business traveller, ma anche di chi è in viaggio di piacere; “Smart” include alcuni servizi aggiuntivi con la possibilità per il passeggero di richiederne altri; “Basic” è il pacchetto no-frill