Hilton investe nell’Africa Subsahariana e punta a 100 nuovi hotel in 5 anni

DoubleTree by Hilton Nairobi Hurlingham

Hilton lancia Africa Growth, un progetto che prevede l’apertura di circa 100 nuovi hotel nell’Africa Subsahariana nei prossimi cinque anni. 50 milioni di dollari l’entità dell’investimento. I fondi verranno utilizzati per finanziare la conversione di circa 100 hotel (200.000 camere all’incirca) – dislocati in diversi Paesi africani – in strutture a marchio Hilton, principalmente con i brand DoubleTree by Hilton e Curio Collection by Hilton, lanciato di recente.

“Per Hilton la crescita in Africa è un impegno fondamentale, vista la nostra presenza nel continente da oltre 50 anni. La strategia di convertire hotel già esistenti in strutture a marchio Hilton è risultata vincente in diversi mercati e ci aspettiamo che sia lo stesso in Africa. Peraltro ci permetterà di espandere velocemente il nostro portfolio con ritorni positivi per i proprietari, grazie a una maggiore visibilità presso un pubblico più vasto composto da viaggiatori internazionali, interregionali e interni e, più nello specifico, ai 65 milioni di membri del programma Hilton Honors, che scelgono di soggiornare in uno dei nostri hotel. Prevediamo un enorme potenziale di crescita sia nelle città principali e negli aeroporti, sia per lo sviluppo di resort e safari lodge” ha dichiarato Patrick Fitzgibbon, Senior Vice President, Development, Europe, Middle East and Africa Hilton.

Questi hotel potranno beneficiare delle piattaforme commerciali di Hilton. Gli ospiti avranno a disposizione le innovative piattaforme tecnologiche come l’online check-in e la possibilità di scegliere la propria camera se si effettua una prenotazione tramite la App Hilton Honors.
“Il portfolio di brand a nostra disposizione permette ai proprietari degli hotel di scegliere il marchio che meglio si adatta alla loro struttura. Abbiamo già avviato il progetto grazie alla firma per l’apertura di due hotel: la nostra prima struttura a marchio DoubleTree by Hilton in Kenya e il nostro primo hotel in assoluto in Ruanda, e speriamo di poter annunciare nuove aperture entro la fine dell’anno” ha aggiunto Patrick Fitzgibbon.

DoubleTree by Hilton Nairobi Hurlingham
La prima struttura a beneficiare di questo progetto è l’Amber Hotel di Nairobi, che offre 109 camere e che verrà rilanciato con il marchio upscale DoubleTree by Hilton. All’interno dell’hotel, che ha aperto nel 2016, sono in corso una serie di lavori di ristrutturazione ed entrerà a far parte del portfolio Hilton entro la fine dell’anno. Successivamente prenderà il nome di DoubleTree by Hilton Nairobi Hurlingham e continuerà, sotto la guida dell’attuale General Manager Elisha Katam, ad essere gestito dalla proprietà che ha stipulato con Hilton un accordo di franchising.

DoubleTree by Hilton Kigali City Centre
L’Ubumwe Grande Hotel, un hotel di 153 camere che sorge nel business district di Kigali, entrerà anch’esso a far parte del brand upscale DoubleTree by Hilton nel 2018, quando sarà completato il processo di conversione. Questa struttura in franchising – con 134 camere e 19 appartamenti – ha aperto nel settembre 2016. L’hotel subirà diversi cambiamenti e diventerà la prima struttura di Hilton in Ruanda, con il nome DoubleTree by Hilton Kigali City Centre.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here