Inaugurato il quarto albergo milanese di Planetaria Hotels

Con l’acquisizione del Milan Suite Hotel, 4 stelle nel cuore del polo congressuale e fieristico di Milano, vicino all’area dell’Expo, salgono a 9 le strutture che fanno capo a Planetaria Hotels. Si tratta del quarto albergo milanese per il gruppo alberghiero che nel capoluogo lombardo comprende anche Enterprise Hotel, Residenza delle Città e Château Monfort.
Dopo l’ingresso nel gruppo a settembre 2012, l’hotel è stato sottoposto a un importante intervento di restyling che ha coinvolto sia la facciata che gli interni. Il design delle aree comuni è frutto di un sapiente studio cromatico – con tonalità che vanno dal rosso-bordeaux all’arancio – finalizzato a creare ambienti caldi e accoglienti. La hall e la zona breakfast sono avvolte dalla luce naturale che penetra dalla grande vetrata e si estende a tutt’altezza fino all’ultimo piano.
Le 40 camere, distribuite sui 3 piani della struttura, si dividono in 38 Junior Suite da 45 mq e 2 Suite da 70 mq, quest’ultime dotate di una zona giorno, perfette per ospitare anche piccoli meeting fino a un massimo di 8 persone.  L’hotel dispone di un punto bar (aperto dalle 17.30 fino alle 22.00) e della Playable Room con XBoX 360. A disposizione degli ospiti anche un’area fitness collocata all’ultimo piano e un ampio garage – con oltre 40 posti auto – dotato di un innovativo sistema di lettura ottica della targa e accesso diretto alle camere. Gli ospiti possono usufruire di una speciale convenzione con il Sophia’s Restaurant, il ristorante del vicino Enterprise Hotel, e di uno sconto per l’accesso alle Terme di Kyoto – SPA panoramica con vista Duomo, un angolo di Oriente situato al settimo piano di Enterprise Hotel, con bagno turco, idromassaggio con aromaterapia e cromoterapia, docce emozionali e area relax.
Il Milan Suite Hotel si propone anche con la formula ‘Day Break’ con la quale è possibile usufruire delle camere in orario diurno, dalle 10.00 alle 18.00, con welcome drink in camera, wi-fi gratuito, due posti auto.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here