Hotel Domani

La scelta verde dell’Hotel Adlon di Berlino

GE Lighting, ideatore di molte delle principali tecnologie di illuminazione per il mercato professionale, incluso il primo LED a luce visibile che risale a cinquant’anni fa, ha fornito allo storico Hotel Adlon Kempinski di Berlino le lampade retrofit LED per sostituire l’illuminazione tradizionale con lampade alogene. L’Adlon ha come obiettivo quello di diventare uno dei principali hotel in termini di sostenibilità e rispetto ambientale. Un Green Inspiration Team specializzato studia costantemente come ridurre le emissioni di CO2 e di conseguenza l’impatto sull’ambiente. In linea con questa iniziativa l’hotel era alla ricerca di una soluzione per sostituire le lampade alogene nelle 382 camere e suite con soluzioni di illuminazione LED efficienti e ridurre fino all’80% il consumo di energia.

Inaugurato nel 1907 e distrutto dopo la seconda guerra mondiale, l’albergo è stato ricostruito nel 1990 e riaperto nel 1997; quasi subito è riuscito a riconquistare la sua reputazione come hotel leader in Germania. I requisiti da soddisfare nel campo dell’illuminazione riguardavano da un lato una qualità di luce superiore che si adattasse perfettamente all’atmosfera dell’Adlon, dall’altro la compatibilità con l’attuale impianto con trasformatori a bassa tensione, al fine di mantenere i costi a un livello accettabile.

Queste caratteristiche sono state rinvenute nella lampada MR16 7W LED di GE Lighting. Dall’inizio dell’anno nell’Hotel Adlon sono state installate in tutto 7.000 lampade LED, che consentono una riduzione del consumo energetico di 140.000 kW/h all’anno. Il risparmio energetico arriva fino all’80% rispetto all’illuminazione con lampade alogene utilizzata precedentemente riducendo quindi anche le emissioni di CO2 della struttura. Inoltre, le lampade LED di GE hanno una lunga durata, pari a 25.000 ore, ossia cinque volte maggiore rispetto alla soluzione di illuminazione utilizzata in precedenza. Questi fattori comportano anche un notevole risparmio sui costi di manutenzione per l’hotel Adlon. Per questo le spese del nuovo impianto saranno totalmente ammortizzate entro un anno.