Hotel Domani

A Torino l’NH Lingotto Tech cambia look e passa ad Hilton

Lingotto Hotels Srl ha siglato un accordo di franchising con Hilton che prevede il passaggio dell’attuale NH Lingotto Tech a DoubleTree by Hilton Turin Lingotto a inizio 2018. L’operazione di rebranding include un’importante intervento ristrutturazione del valore di 1.6 milioni di euro che permetterà all’albergo di raggiungere gli standard qualitativi richiesti dal nuovo marchio.

Il processo di rebranding inizierà nelle prossime settimane e si concluderà a inizio 2018. Nel frattempo l’hotel continuerà ad accogliere gli ospiti sotto il marchio NH fino al termine del contratto in essere con Lingotto Hotels Srl che si concluderà a fine 2017. Lo staff rimarrà in gran parte lo stesso, sotto la leadership del General Manager Simona Calabrese che è alla guida della struttura da due anni.

Torino è una destinazione unica che unisce alla perfezione l’anima turistica e quella business. Le Olimpiadi Invernali del 2006 sono stati un evento di grande importanza a livello turistico, come lo è stato anche l’Expo Milano 2015, che ha contribuito all’incremento di turisti nel capoluogo piemontese” ha commentato Patrick Fitzgibbon, senior vice president, development, EMEA, Hilton. “Torino ha registrato, nel 2015, un incremento di oltre un decimo delle entrate nel settore del Turismo (fonte Istat ndr), per noi quindi è un ottimo momento per fare il nostro ingresso nella città grazie all’accordo con Lingotto Hotels S.r.l., un partner ben consolidato nell’area torinese.”

“A seguito della conclusione positiva della nostra partnership con il gruppo NH per la gestione dell’hotel Lingotto Tech, abbiamo preso la decisione di lavorare con Hilton per la gestione futura della struttura” ha dichiarato Giorgio Cavallo, amministratore unico, Lingotto Hotels Srl. “Siamo orgogliosi di portare a Torino uno dei gruppi più conosciuti nel mondo dell’ospitalità, investendo un’importante somma di denaro per assicurarci che questa operazione di rebranding non sia solo un successo per noi ma che migliori anche l’esperienza di soggiorno dei nostri ospiti.”