Il Tornabuoni, a settembre l’opening del 5 stelle “made in Florence”

Aprirà a settembre, Il Tornabuoni, il nuovo hotel fiorentino di Ag Hotels progettato dallo studio di Andrea Auletta. E’ infatti quasi tutto pronto, a Palazzo Minerbetti, per l’opening della struttura di lusso a cinque stelle del brand di Ag Group di Andrea Girolami. A comunicare la data dell’apertura è stata Hines, proprietaria dell’asset attraverso Hines European Core Fund.

Hines aveva acquisito Palazzo Minerbetti, iconico immobile fiorentino che si affaccia nella storica Piazza Santa Trinità, nel 2016. La struttura, del XV secolo, si sviluppa su sei piani, due destinati al retail e quattro all’hotel, per un totale di oltre 5.000 metri quadrati.

L’operazione – si legge in una nota del fondo Usa – conferma l’interesse di Hines ad investire in trophy asset dall’elevato potenziale commerciale, trasmettendo al mercato, al tempo stesso, un positivo segnale di ripresa per il settore hospitality e per il ciclo economico del Paese in generale”.

L’intervento di Firenze si inquadra nella strategia di Hines, volta alla rigenerazione di asset storici e iconici nel centro delle città. A Milano Hines si è occupata di importanti progetti con destinazione d’uso mista, direzionale e high-street retail, quali Cordusio 2.0 e The Liberty Tower. Attualmente sta guidando rilevanti piani di riqualificazione tra cui Spiga 26, nel cuore del Quadrilatero della Moda, e Torre Velasca, simbolo dello skyline milanese.

Il Tornabuoni ospiterà 62 camere e suite, coniugando modernità e stile rinascimentale. Nelle intenzioni dei proprietari, “la presenza dell’hotel e dei suoi servizi contribuirà in modo attrattivo a trasformare via dé Tornabuoni in un’area vivace e dinamica in grado di richiamare nuovi flussi di visitatori, dando un significativo contributo alla ripresa del turismo fiorentino“.

Come Milano, anche Firenze rappresenta per Hines un mercato strategico, ricco di investimenti di prestigio, asset iconici che fanno parte del patrimonio storico della città, dall’elevato valore culturale – afferma Mario Abbadessa, senior managing director & country head di Hines Italy –. Palazzo Minerbetti ne è senza dubbio un esempio virtuoso e siamo convinti che la presenza di un brand come Ag Hotels possa rappresentare una risposta concreta ed un messaggio di ripresa e speranza in questo periodo di difficoltà”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here