Le atmosfere della Venezia antica rivivono grazie a Microverlay di Isoplam

Situato nella calle che collega Piazza San Marco con la zona dell’Accademia, l’Hotel Saturnia & International è un albergo 4 stelle superior ospitato in un palazzetto patrizio dalle forme tipicamente veneziane. Ricco di storia e fascino – nel 2008 ha festeggiato i suoi primi 100 anni di attività – l’hotel è passato dalle otto stanze del 1908 alle 87 camere attuali, restando fedele alla sua vocazione di albergo a conduzione familiare pur evolvendosi e avvicinandosi a un boutique hotel.

E, per avere un’offerta sempre più attuale e completa, nel 2020 l’hotel è stato interessato da alcuni interventi di ristrutturazione, mirati a conciliare la conservazione degli elementi storici con i comfort richiesti dagli ospiti.

Particolare attenzione è stata data alla scelta dei materiali, a cui viene affidato da un lato il compito di rievocare l’antica allure veneziana, dall’altro lato quello di soddisfare le esigenze del turista odierno alla ricerca di praticità, pulizia e sostenibilità. Così, tra i materiali scelti per il rinnovo degli ambienti dell’hotel Saturnia c’è Microverlay di Isoplam, cemento creativo a bassissimo spessore, appositamente formulato per rasature decorative continue, senza fughe né giunti. All’interno dell’hotel Microverlay di Isoplam è usato in una duplice tonalità, Microverlay Medium e Microverlay Finish Light Gray.

Cemento ad alto potenziale decorativo

Microverlay è il cemento resina senza fughe di Isoplam che permette di realizzare superfici continue dal design contemporaneo e dallo spessore estremamente ridotto (soli 3 mm). Disponibile in una ampia gamma di colori, sfumature ed effetti diventa quindi perfettamente adattabile a qualsiasi stile architettonico, dando vita a scenografie sempre nuove e originali sia a pavimento che a parete.

Si tratta anche di una soluzione a basso impatto ambientale, in quanto i diversi componenti sono formulati in base acqua e esenti da formaldeide: Microverlay è una superficie sicura, perché non rilascia sostanze pericolose per la salute di persone e ambiente e, grazie all’assenza di fughe o giunti, è estremamente facile da pulire.

Le ottime doti di aderenza fanno sì che possa essere applicato, per mezzo di opportuni primer, su svariati tipi di supporti e materiali senza necessità di rimuoverli (cartongesso, ceramica, marmo, mosaico, piastrelle, massetto in sabbia-cemento, calcestruzzo, legno, plastica, vetro). Può essere impiegato anche come rivestimento di oggetti di design (tavoli, sedie, mobili e altri complementi) e, grazie alle sue proprietà idrorepellenti, come rivestimento di superfici a contatto con acqua (box doccia, lavandini, piani di lavoro e top cucina, bordi piscina…).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here