Palazzina Grassi sceglie l’innovativa serratura Opera iControl di AGB

Palazzina Grassi, esclusivo 5 stelle a Venezia, primo hotel in Italia a portare la firma dell’architetto francese Philippe Starck, ha deciso di offrire massima sicurezza e funzionalità ai propri ospiti grazie all’uso di porte blindate per le sue 25 camere e suite, completando la scelta con i sistemi di controllo accessi con lettore a parete. A 10 anni dall’apertura dell’albergo, nel 2019 si è resa necessaria una ristrutturazione che ha coinvolto le porte che, all’epoca dell’intervento di Starck, erano rimaste quelle esistenti in struttura. Ora Palazzina Grassi è dotata di porte Oikos con maniglie disegnate da Starck e serrature AGB-Alban Giacomo spa.

Per l’occasione è stata scelta la serratura Opera iControl di AGB: l’unica che, oltre a offrire un design innovativo e la massima silenziosità, coniuga la chiusura automatica del catenaccio e l’azionamento tramite sistema di controllo accessi esterno.
Grazie all’innovativo sistema di comunicazione tra anta e telaio, infatti, la serratura Opera iControl riceve il consenso all’apertura direttamente dal suo incontro, senza necessità di forare l’anta e mantenendo inalterata quindi l’estetica della porta.

 

 

In chiusura, il catenaccio in acciaio si porta automaticamente in posizione di sicurezza, impedendo ogni possibile tentativo di intrusione. La stanza è quindi sempre sicura, sia quando l’ospite è all’interno, sia quando è vuota. Con la scelta di Opera iControl, la struttura ha deciso di installare ovunque le serrature magnetiche AGB per dare continuità al design delle porte senza rinunciare alla qualità.

Classico e moderno per uno stile unico

Situato nel cuore di Venezia, il luxury hotel è ospitato in un edificio cinquecentesco affacciato sul Canal Grande. Palazzina Grassi gioca con le sue cinque stelle, reinterpretando il lusso in maniera sorprendente e mescolando classico e moderno, comfort e contemporaneità. Un posto magico che esprime amore profondo per Venezia, la storia e la tradizione unica della Città dei Dogi.

Gli ospiti che scelgono di soggiornare a Palazzina Grassi ne apprezzano lo stile fuori dall’ordinario: una sequenza di motivi multicolore e tappeti enormi con geometrie sorprendenti. Tutto intorno alle stanze, materiali e colori della tradizione veneziana e rivisitati da Starck: stucco veneziano, marmo, legno, mogano e vetro, sfumature pastello che a volte esplodono in tonalità di rosso accesso e verde acido. La manodopera italiana e il meglio del design internazionale formano una sinergia sensuale di forme e colori.

Dotato di 25 camere e suite arredate con uno stile unico, il luxury hotel offre ambienti con terrazze esclusive che si affacciano sui tetti veneziani, un ristorante e un lounge bar. Personaggi famosi come Madonna, Al Pacino, James Franco, Angelina Jolie e Johnny Depp si sono fatti conquistare, rendendo Palazzina Grassi il centro naturale per i più esclusivi party che incorniciano la Biennale d’Arte, la Mostra del Cinema di Venezia e la Biennale di Architettura

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here