SOLUZIONI PER LA RIPARTENZA DEL MONDO HOSPITALITY

Vacanze in sicurezza con TeamSystem Hospitality

Il mondo dell’ospitalità si prepara a riaprire, prendendo provvedimenti e adottando soluzioni ad hoc per accogliere i turisti in sicurezza. Per l’estate 2020 bisognerà convivere con pratiche di comportamento stringenti, ma necessarie, in tempi di Coronavirus. Anche in vacanza, bisognerà rispettare le norme di distanziamento sociale. Per diminuire il contatto umano e salvaguardare la salute degli ospiti e del personale, gli imprenditori del settore ricettivo possono contare sulle soluzioni tecnologiche proposte da TeamSystem Hospitality.

Self Check-in e Check-out sono i servizi per gestire le procedure di registrazione tramite collegamento web. L’ospite potrà effettuare autonomamente le operazioni burocratiche prima dell’arrivo in hotel e alla ripartenza, riducendo al minimo il contatto diretto alla reception.

Per la misurazione della temperatura corporea, TeamSystem Hospitality propone termoscanner, da posizionare sia nei grandi ambienti, sia nei punti di controllo accessi.
Le telecamere termografiche radiometriche dotate di tecnologia Bi-Spectrum possono rilevare simultaneamente e in modo accurato la temperatura di più individui, anche in movimento. Sono quindi ideali per essere posizionate, ad esempio, nelle hall e nei punti di maggior passaggio.

Per controllare varchi automatici, ingressi, banconi o sale d’attesa, c’è il display per il controllo biometrico tramite riconoscimento facciale. Grazie a un potente algoritmo e con un database che può gestire fino a un elevatissimo numero di volti, questo dispositivo regola gli accessi tramite verifica biometrica, può controllare la temperatura corporea e riconoscere se la persona indossa la mascherina. È possibile impostare un avviso sonoro o programmare il varco in modo tale che non si apra se i requisiti di sicurezza non sono rispettati.

Per aiutare a mantenere il distanziamento sociale è disponibile un dispositivo indossabile made in Italy in versione braccialetto o portachiavi. È basato sulla tecnologia a radiofrequenza: identifica il segnale degli altri dispositivi vicini ed emette un suono o una vibrazione quando non è rispettata la distanza.

Infine, il Virtual Concierge, futuristico assistente virtuale multilingue, in grado di gestire le attività tipiche del ricevimento. Questo dipendente virtuale potrà parlare con i clienti, fornire informazioni, effettuare check-in e check-out, fare segnalazioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here