ABI Professional, nuova associazione italiana dei barmen

Leggi anche

ABI ProfessionalIl 10 settembre a Milano è nata ABI Professional, la nuova associazione italiana dei barmen che ha il cuore antico di chi l’ha fondata, alcuni dei barmen che hanno fatto la storia della professione e dell’associazionismo nel settore. Ne è presidente Umberto Caselli, per 12 anni presidente nazionale e per altrettanti 12 anni presidente mondiale dei barmen

ABI Professional è un’associazione che intende accogliere esclusivamente chi è barman da almeno cinque anni, attestati dai contratti di lavoro, affiancando ai soci effettivi anche l’Accademia ABI. Soci dell’Accademia sono coloro che, con età compresa fra i diciotto e i ventotto anni, aderiscono all’associazione non avendo ancora maturato i cinque anni di lavoro professionale. Costoro dovranno frequentare i master professionali organizzati da ABI Professional e partecipare alle manifestazioni. I soci dell’Accademia non hanno diritto di voto.

Vicepresidente di ABI Professional è Andrea Balleri, 36 anni, che lavora all’Hotel Danieli di Venezia; Segretario Nazionale è Haruko Sandra Civieri, di origini giapponesi, che lavora all’Hotel Excelsior del Lido di Venezia. L’ufficio stampa è stato affidato a Davide Dal Barco dell’Hotel Cavour di Milano; Ernesto Molteni, che ha la responsabilità della valutazione delle domande di iscrizioni, lavora in Valle d’Aosta. I rapporti con gli istituti alberghieri sono responsabilità di Silvano Evangelista che opera a Villa La Massa a Firenze; per le relazioni interne ci sono Leonardo Cisotto (lavora al Caffè Quadri in piazza San Marco a Venezia) e Paolo Severino Baldini. La didattica le responsabilità sono state attribuite ad Andrea Balleri e Alessandro Bonventi, che lavora nelle Marche; degli altri consiglieri, Franco Cruder lavora a Trieste in uno dei più bei locali della città, Carlo Del Duca lavora nelle Marche. Il consiglio direttivo è composto da 15 professionisti, cinque sono i pensionati che stanno dando una mano per la partenza di ABI Professional, gli altri 10 sono giovani professionisti che lavorano in posti di prestigio.

ABI Professional (Associazione Barmen Italiani), abiprofessional@outlook.it,  ha la sede operativa presso l’Una Cusani Hotel di Milano, in via Cusani 13. Lo scopo di questa nuova associazione è quello di divulgare e approfondire la cultura del buon bere, del bere miscelato e del bere responsabile. ABI Professional promuove iniziative formative attraverso corsi, attività promozionali ed eventi a livello nazionale. Ulteriore scopo di ABI Professional è quello di riunire sotto un solo logo tutta l’eccellenza del bartending italiano.

Il comitato esecutivo
Presidente: Umberto Caselli
Vicepresidente: Andrea Balleri
Tesoriere: Leonardo Cisotto
Segretario Nazionale: Haruko Sandra Civieri
Consiglieri: Domenico Randazzo, Davide Dal Barco, Riccardo Ponzianelli, Gianni Pellegrino, Paolo Severino Baldini, Carlo Del Duca, Ernesto Molteni, Silvio Borghesan, Fabrizio Dallavalle, Alessandro Bonventi, Franco Cruder, Silvano Evangelista.

ABI Professional, nuova associazione italiana dei barmen
- Ultima modifica: 2014-09-30T17:00:54+02:00
da Redazione

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

HD – Single Template - Ultima modifica: 2021-09-24T15:19:00+02:00 da webfactory
css.php