Agriturismo dai Grésy: un’oasi di relax tra le vigne delle Langhe

Il progetto dell’Agriturismo dai Grésy, a Treiso, in provincia di Cuneo,  è nato intorno alla volontà di riportare alla luce la cantina dell’azienda Tenute Cisa Asinari dei Marchesi di Grésy, produttori di Barbaresco: per valorizzare quello che era stato il cuore pulsante della vita domestica e agricola è stata creata una nuova costruzione, il cui progetto è stato curato dall’architetto Elena Bellincioni.

Nel progetto la massima cura è stata prestata alla scelta dei materiali, scelti per inserirsi con armonia nel contesto delle Langhe: legno, ferro, pietra, muri dipinti a calce e cocciopesto colorato in pasta hanno creato ambienti caldi e accoglienti, in perfetta armonia con il territorio circostante.

La struttura misura circa 1500 mq e comprende undici camere, di cui due suite, una sala eventi e meeting che gode di una vista panoramica e una sala degustazione nella quale è possibile assaporare i vini dell’azienda.

Il living, che si raccoglie intorno al camino, proprio come avverrebbe in una cascina di famiglia, è caratterizzato dagli arredi disegnati da EMB e realizzati da artigiani locali e dalle grandi porte-finestra da cui la luce entra a dare luce agli spazi, filtrandola attraverso frangisole in legno.

 

La rubinetteria che è stata usata per i bagni di tutte le camere è firmata da Dornbracht. La serie scelta è Tara, nella versione in nero opaco, che crea un raffinato contrasto sul cocciopesto colorato in pasta che le fa da sfondo.

 

 

 

La struttura ha anche una spa con sauna, bagno turco, vasca idromassaggio, docce e zona relax, sale massaggi e palestra per una vacanza dedicata al relax e a prendersi cura di sé. Anche in questo caso la scelta della progettista per la rubinetteria è caduta su Dornbracht: i modelli scelti per l’area sono Meta, dalle linee pulite e forme essenziali, Mem, dal design sempre attuale, e ancora Tara, che in questo contesto è stata proposta in versione cromata.

Per accentuare la vocazione del luogo di un posto dove rilassarsi immersi nella serenità del paesaggio, per gli ospiti è disponibile la piscina esterna in pietra leggermente cangiante, a sfioro sulle vigne, che crea giochi e riflessi con i raggi del sole. L’acqua della piscina è riscaldata da pannelli solari e fotovoltaici, che producono gran parte dell’energia necessaria al funzionamento dell’agriturismo. 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here