Hotel “green” sempre più al centro del mercato: Hotelbeds si adegua e aiuta il b2b

Il think green entra tra i parametri principali di ricerca di Hotelbeds. La prima bed bank al mondo ha infatti aggiunto un “filtro verde” alle sue funzioni per rendere più facile per agenti, tour operator e compagnie aeree scegliere strutture alberghiere sostenibili.

La società stima in 15.000 gli hotel in portfolio già certificati come sostenibili e pronti a far parte del The Green Hotels Programme, che proporrà al b2b i dettagli delle varie certificazioni e i tag delle offerte. Hotelbeds entra così a pieno titolo nel novero dei membri del Global Sustainable Tourism Council (Gstc), che stabilisce e gestisce gli standard per i viaggi e il turismo sostenibili.

 

 

In qualità di leader nel nostro settore – ha spiegato Gareth Matthews, direttore marketing e comunicazione di Hotelbedsabbiamo la chiara responsabilità di dimostrare ai nostri stakeholder che operiamo con un modello di business responsabile e trasparente e che prendiamo molto sul serio l’impatto ambientale, al fianco dell’impegno per lo sviluppo economico e sociale in tutto il mondo. Questo nuovo progetto risponde alla domanda – che già esiste tra molti viaggiatori attenti all’ambiente – e forniremo strumenti semplici ed efficaci per i nostri clienti del settore viaggi per fare scelte verdi senza sforzo, guidando e accelerando il cambiamento“.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here