Lo Studio Ceccaroli si aggiudica il restyling degli Hotel Regent e Ritz

Rendering di una camera dell'Hotel Regent di RomaDopo aver siglato un accordo con Radisson Hotels, la Famiglia Puccini – proprietaria dello storico Grand Hotel Ritz e dell’Hotel Regent, entrambi nel quartiere Parioli a Roma – ha dato il via a un importante piano di rinnovamento delle sue strutture.
Il progetto di restyling – che coinvolgerà in primis l’Hotel Regent – è stato affidato all’architetto Marcello Ceccaroli, il cui studio vanta una consolidata esperienza nel settore alberghiero e un nutrito elenco di referenze alle spalle.

Per quanto riguarda l’Hotel Regent, lo studio Ceccaroli si occuperà sia della progettazione architettonica che dell’interior design dell’intera struttura ricettiva. Le 200 camere, in particolare, saranno oggetto di una ristrutturazione radicale che porterà alla creazione di ambienti in stile moderno, in linea con le ultime tendenze nel panorama dell’ospitalità, confortevoli, funzionali e perfettamente accessoriati. La riapertura è prevista per la primavera 2020.

Il Grand Hotel Ritz manterrà invece la sua impostazione classica, ma verrà aggiornato con l’integrazione dei più moderni sistemi tecnologici. L’albergo – dotato di 90 tra camere e suite – è già stato oggetto di una profonda ristrutturazione nel 2015, sempre su progetto dell’architetto Marcello Ceccaroli. Un intervento, conservativo negli spazi comuni, che ha comportato la realizzazione ex novo di una Spa di 200 metri quadri al piano meno uno e di un roof garden di 500 metri quadri al settimo piano.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here