Il Piemonte lancia il 3×1, paghi una notte, ne soggiorni tre

Una foto panoramica di Torino, capoluogo del PiemontePer rilanciare il turismo in Piemonte e attrarre nelle sue destinazioni più viaggiatori possibile durante la stagione estiva, la Regione ha pensato ad una promozione ad hoc: dei voucher vacanza che prevedono l’offerta speciale paghi una notte, ne soggiorni tre. L’operazione è accompagnata da una campagna promozionale di poche settimane, mirata a questa estate e a riempire alberghi e ristoranti a luglio e agosto, rivolta ai cittadini del centro e nord Italia, ma anche ai cittadini stranieri dei Paesi dell’Unione Europea. Il tutto con un investimento di un milione e duecentomila euro. L’iniziativa vede coinvolte circa 300 strutture ricettive tra hotel B&B, campeggi, alloggi e agriturismi piemontesi.

Oltre al voucher vacanza, nell’offerta è previsto un ulteriore bonus che offre agli ospiti uno sconto del 50% su esperienze e servizi collegati al soggiorno. In totale il Piemonte sborserà cinque milioni di euro per i voucher vacanza, con cui conta di attrarre circa 100.000 turisti.

“L’operazione è stata possibile grazie alla collaborazione del mondo del turismo piemontese, a tutte le strutture ricettive che hanno partecipato e al sistema dei consorzi e delle agenzie di viaggio che abbiamo coinvolto nel vendere questi pacchetti”, ha dichiarato il presidente della Regione Piemonte, Alberto Cirio.

“Il Piemonte è una terra singolare ma anche una terra sicura, qui non c’è rischio di assembramenti, qui il turista viene coccolato e messo nelle condizioni di godere del paesaggio, dell’arte, della cultura, dell’enogastronomia in piena sicurezza – ha aggiunto Cirio – Noi vogliamo un turismo di qualità che sa scegliere una località di montagna o un museo di Torino, o un vecchio tipo di formaggio che fanno solo in Val d’Ossola. Sono convinto che noi patiremo meno di altre località che hanno un turismo di massa”.

I voucher sono acquistabili a partire da oggi, tutte le informazioni al riguardo si trovano sul sito www.visitpiemonte.com.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here