L’importanza del Revenue Management nel periodo dell’incertezza

Leggi anche

A fronte di scenari caratterizzati da situazioni di forte instabilità e continue fluttuazioni nell’andamento delle prenotazioni, tutte le strutture ricettive possono applicare in modo semplice una strategia di Revenue Management per definire sempre le migliori politiche tariffarie su tutti i canali di vendita

Sebbene i numeri dell’estate – e in particolare quelli di agosto – siano stati molto positivi, il mercato dell’ospitalità è ancora caratterizzato dall’incertezza. Per affrontare al meglio un andamento altalenante delle prenotazioni, così come picchi di richieste, è importante adottare un sistema di Revenue Management. TeamSystem Hospitality risponde con una soluzione semplice e alla portata di tutti, per gestire al meglio le vendite e massimizzare ricavi: TSH Revenue Management System.

Un agosto da “tutto esaurito”

È stato un agosto da record, almeno per il turismo domestico. Nel periodo di Ferragosto era tutto esaurito, tante attività hanno registrato il “sold out”. Secondo un’indagine condotta da Cna Turismo e Commercio, le strutture ricettive classiche sono state le preferite da connazionali e stranieri. Ad agosto, 11,2 milioni di vacanzieri hanno pernottato in alberghi tradizionali, magari dotati di “optional” quali spiagge private, spa, servizi termali. Hanno sfiorato i sei milioni (5,8 milioni per la precisione) i turisti, in continua crescita, che hanno scelto le strutture extra-alberghiere: bed&breakfast, residence, agriturismi, camping, villaggi vacanze. Le buone notizie per hotel e strutture ricettive in genere quindi non mancano, è però ancora presto per fare un bilancio.

Mercato instabile tra picchi di domanda e incertezze

Se per l’estate 2021 la velocità della ripartenza è stata superiore alle aspettative, guardando ai prossimi mesi nessuno sa dire con precisione cosa ci aspetta. Cosa succederà in autunno?
L’interesse degli addetti ai lavori è focalizzato sul capire se il flusso delle prenotazioni crollerà come avvenuto l’anno passato. È lecito pensare che non ci sarà più un blocco quasi totale e le intenzioni di viaggio dicono che i prossimi mesi saranno dinamici, anche se le possibili ulteriori repentine restrizioni lasciano comunque ampi margini di incertezza.

In ogni caso, i numeri registrati in era pre-Covid erano più che doppi rispetto a quelli che si conteranno alla fine di quest’anno. Il mondo dell’ospitalità è quindi chiamato a mettere in atto piccoli e grandi cambiamenti per riuscire a “far quadrare i conti”.

Il Revenue Management in questo contesto di mercato

Per affrontare questa situazione, sicuramente nuova e senza precedenti, il comparto alberghiero è chiamato a ripensarsi, sia nelle modalità organizzative sia adottando nuovi modelli di business. Servono nuovi approcci operativi e commerciali per restare competitivi in un mercato nuovamente in cambiamento. In modo concreto, le tecnologie digitali possono aiutare gli albergatori ad affrontare la situazione attuale con l’agilità e la flessibilità che il momento richiede.

TeamSystem Hospitality affianca gli albergatori con numerose soluzioni tecnologiche fra cui spicca il software gestionale PMS Hotel in Cloud, pensato per gestire al meglio l’operatività quotidiana e, allo stesso tempo, sviluppare il proprio business in modo intelligente.

Le nuove tendenze, però, portano a un’evoluzione nel ruolo del software PMS, che oggi è chiamato a offrire anche funzionalità strettamente legate all’incremento del revenue di una struttura ricettiva. Il gestionale PMS diventa così anche uno strumento valido per gestire in maniera “spinta” e dinamica gli aspetti legati al marketing e alle vendite.

Attraverso efficaci strumenti di marketing automatizzato TeamSystem Hospitality aiuta l’albergatore a incrementare vendite e marginalità e a prendere sempre le decisioni migliori grazie a informazioni affidabili, complete e aggiornate.

Ad esempio, con l’obiettivo di aumentare la redditività e massimizzare l’occupazione delle camere, il PMS Hotel in Cloud integra un algoritmo “Tetris” che dà la possibilità di gestire in modo automatico tutte le possibili combinazioni di disponibilità nel periodo richiesto. Con questo sistema, anche in un periodo di “picco di richieste”, è possibile vendere fino all’ultima camera disponibile!

L’intelligenza artificiale al servizio delle strategie tariffarie

Per affrontare al meglio un mercato volatile, che cambia velocemente, TeamSystem Hospitality offre ai professionisti dell’ospitalità TSH Revenue Management System, il modulo da basato sull’intelligenza artificiale, per aiutare albergatori e gestori di strutture ricettive a proporre sempre le tariffe migliori. Uno strumento indispensabile per ottimizzare vendite e ricavi tramite la gestione efficace del pricing delle camere ancora disponibili alla vendita.

Grazie ad analisi estremamente potenti sull’andamento delle prenotazioni, sulle tariffe dei competitor e su numerose variabili esterne, il software suggerisce in maniera estremamente semplice e immediata se aumentare, ridurre, o tenere i prezzi costanti per migliorare le performance di vendita.

Anche a fronte di scenari caratterizzati da continue fluttuazioni nell’andamento delle prenotazioni, il sistema permette di definire sempre le migliori strategie tariffarie su tutti i canali di vendita.

Dopo una prima fase di auto-apprendimento, in cui il sistema studia come i potenziali clienti reagiscono al mutare delle variabili esterne e alle variazioni di prezzo, il software sarà in grado di proporre automaticamente le migliori le tariffe. L’albergatore potrà decidere se accettare manualmente i “consigli” dell’intelligenza artificiale, o se “lasciare lavorare” il software in modo automatico.

Il Revenue Management alla portata di tutti

Grazie a TeamSystem Hospitality e alle sue soluzioni basate sull’intelligenza artificiale, anche i professionisti dell’ospitalità non esperti di Revenue Management potranno vendere le loro camere sempre al miglior prezzo. Una strategia evoluta sulla gestione dei prezzi può finalmente diventare semplice e alla portata di tutti, apportando quei benefici nelle vendite e nei ricavi che in questo momento, più che in ogni altro, sono di estrema importanza per recuperare le perdite degli scorsi mesi.

L’importanza del Revenue Management nel periodo dell’incertezza
- Ultima modifica: 2021-10-26T11:49:10+02:00
da Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

HD – Single Template - Ultima modifica: 2021-09-24T15:19:00+02:00 da webfactory
css.php