Marriott International apre il primo W hotel in Italia

La facciata del W RomeIl brand originale e anticonformista di Marriott International si avvia al debutto in Italia, precisamente nella cuore della capitale. Il cantiere è già in progress e per l’estate 2019 sarà finalizzata la camera campione. Il nuovo W Rome sorgerà nei pressi di via Veneto e si svilupperà in un complesso di due edifici con sei piani fuori terra, risalenti al XIX secolo. Il corpo centrale di raccordo sarà adibito a reception.
L’hotel ospiterà 159 tra camere e suite. Grande importanza verrà data agli spazi comuni: W Living Room, la Lobby da vivere e non solo luogo di accoglienza e di passaggio, due ristoranti e più di 120 metri quadri di spazio eventi, oltre a palestra e SPA. A coronamento della ‘W Experience’, un esclusivo roof top bar sulle terrazze all’ultimo piano.

Un progetto prestigioso

La progettazione architettonica e il restauro del complesso che ospiterà il prestigioso W Rome sono stati affidati ad Eclettico, brand del Gruppo Lombardini22 dedicato alla progettazione nel settore dell’hospitality e del residenziale di lusso. Eclettico si occuperà del coordinamento di un team internazionale, dell’interfaccia con Marriott per il rispetto degli standard della catena, oltre a essere responsabile della progettazione impiantistica, acustica e site supervision. L’interior design sarà firmato dallo studio newyorchese Meyer Davis.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here