Milano, Roma e il nuovo modello di franchising: il 2021 di Gruppo UNA

Prima Milano, poi Roma. Sono queste le città nel mirino di Gruppo UNA, che preannuncia un 2021 di new entry, con un riflettore sempre acceso anche sullo sviluppo del suo modello di franchising. Il primo passo sarà l’apertura di Milano Verticale | UNA Esperienze, il nuovo flagship hotel, situato nel quartiere di tendenza di Porta Nuova – Garibaldi, che promette di superare il concetto tradizionale di “albergo” proponendosi al tempo stesso come un urban hotel, una destinazione gourmet, l’indirizzo per un drink, un luogo di business, un hub innovativo per eventi di successo.

Quanto a Roma, UNA prevede di aprire – nel secondo semestre del nuovo anno, il nuovo UNAHOTELS Trastevere Roma, che andrà ad arricchire l’offerta del gruppo nella Capitale.

La società sarà presente ad Hospitality Day e TTG Travel Experience 2020, che in una nota definisce come “momenti privilegiati di incontro con i partner e i key player dell’industria turistica italiana”. Dicevamo del franchising, che UNA descrive come “soluzione snella e funzionale” e la cui parola chiave resta la flessibilità: “Dopo aver individuato le caratteristiche più affini a ogni struttura fra le tre collezioni UNA Esperienze, UNAHOTELS e UNAWAY, gli albergatori potranno scegliere tra tre diversi livelli di affiliazione – identificati dal numero di ‘scudi’ – che prevedono un impegno progressivamente maggiore per entrambe le parti coinvolte”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here