Nell’Hotel Meininger di Amsterdam a orientare i visitatori c’è Van Gogh

Il binomio Amsterdam/Van Gogh è di quelli immediati, che non ha bisogno di spiegazioni. Così, quando all’architetto berlinese Christian Sandor Tschersich van Lava è stato affidato il compito del restyling dell’hotel Meninger e l’input è stato – come per tutti gli hotel della catena – quello di riflettere gli aspetti caratteristici della città in cui si inserisce nel design degli spazi, il progettista non ha avuto dubbi. L’ispirazione è stata Vincent Van Gogh.

Nel programma di ristrutturazione, l’architetto è stato fin da subito incaricato di occuparsi della lobby dell’hotel e della sua acustica, elemento fondamentale per un progetto che voleva tenere conto non solo della bellezza estetica della struttura, ma anche dell’esperienza sensoriale dei visitatori. Il controllo dei rumori e il conseguente comfort acustico sono elementi imprescindibili per la realizzazione di un progetto così ambizioso. Per realizzare un soffitto simile a un dipinto, che potesse offrire un’esperienza indimenticabile, il progettista ha scelto di utilizzare i Baffles in lana di roccia Rockfon Contour: una soluzione dalle alte performance acustiche che ha permesso di creare un layout che si ispira alle pennellate post-impressioniste di Van Gogh.

La lobby dell’hotel dispone di tre hotspot: l’area della reception, la tromba delle scale con gli ascensori, e il bar. Per sviluppare un design che orienta il visitatore, l’architetto ha utilizzato il colore, rendendo il percorso più luminoso man mano che ci si avvicina a uno degli hotspot. L’ospite è condotto visivamente verso i diversi ambienti anche attraverso l’altezza del soffitto, sempre più basso verso la destinazione. Inoltre, i Baffles Rockfon Contour sono disposti con un approccio che tiene conto della direzione dello spostamento, in modo tale che possano indicare la strada verso i tre punti di accesso, e insieme conferire fascino alla hall.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here