NH Hotel Group ha aperto un nuovo nhow ad Amsterdam. L’hotel è stato progettato per diventare punto d’incontro per l’arte contemporanea, la cultura, il design, l’alta cucina in una città come la capitale olandese, metropolitana e cosmopolita per eccellenza. Si tratta anche della struttura ricettiva più grande del Benelux.
Il progetto porta la firma dell’architetto Reinier de Graaf, socio di maggioranza dello studio OMA, fondato da Rem Koolhaa. Si tratta di un edificio costituito da tre triangoli sovrapposti che puntano verso tre direzioni diverse, a simboleggiare la multiculturalità che caratterizza il passato, il presente e il futuro della città di Amsterdam.

I 24 piani esaltano tutta la diversità e la ricchezza culturale del mondo. Culture’s Hub, concept al quale si ispira l’hotel, è un mix di colori, luci e fantasie che si fondono con i simboli internazionali come i mandala indiani, i teschi messicani o i fiori di ciliegio giapponesi, per dar vita a un’esaltante e irriverente fusione culturale.

Le 650 camere sono state progettate per seguire i sei punti cardinali verso i quali la struttura guarda. La posizione accanto al centro congressi Amsterdam RAI e a dieci minuti in metropolitana dal centro cittadino, rende la struttura ideale per i viaggiatori business. nhow Amsterdam RAI ospita anche 9 meeting room (145 posti), tutte al ventitreesimo piano, con vista panoramica sulla città.

L’offerta gastronomica è gestita da The Entourage Group, società internazionale specializzata nei servizi per il settore dell’ospitalità. nhow Amsterdam RAI regala alla città due nuove location imperdibili per gli amanti della buona cucina: Kitchen&Bar e Lounge&Bar all’ultimo piano, a ben 91 metri di altezza, per ammirare la città da un punto di vista inedito.

nhow, un brand in crescita

NH Hotel Group resta strategicamente impegnato sul brand nhow e sulla sua crescita. Per i prossimi tre anni, la compagnia ha pianificato l’apertura di altre quattro nuove strutture sotto l’insegna nhow: nhow Bruxelles, nhow Francoforte, nhow Roma e nhow Lima.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here