L’hotel della Juventus sceglie l’eccellenza di Pietrelli Porte

Un corridoio con le porte PietrelliAprirà a breve a Torino il J Hotel, struttura prestigiosa di proprietà della Juventus, che si propone come albergo tecnologico ed esclusivo, deciso a curare ogni dettaglio per raggiungere la perfezione. Non per niente per gli ingressi delle camere l’hotel si è rivolto a Pietrelli Porte.

Il J Hotel, gestito da Eden Hotels & Resorts, è una struttura a 4 stelle con 138 camere. Attualmente in fase di ultimazione, nasce nel cuore del J Village a pochi passi dall’Allianz Stadium e dalla Reggia di Venaria. La posizione strategica lo rende uno dei luoghi più esclusivi di Torino per gli affari.

L’hotel unisce ospitalità e design, offrendo una combinazione perfetta di comfort, stile ed eleganza insieme a tecnologia d’avanguardia e a un servizio impeccabile. Il nuovo albergo sorge su una superficie di 11.200 metri quadrati ed è dotato di centro congressi, ristoranti e bar, area benessere e parco.

una camera del J HotelLe camere – suddivise nelle tipologie Executive, Premium, Deluxe e Suite – sono dotate di arredi personalizzati e vantano esclusivi layout individuali. Decorate nelle tonalità calde, rispecchiano lo stile urban e sono dotate di tecnologie all’avanguardia e di connettività immediata, oltre a offrire l’intrattenimento di Sky e il collegamento a Internet wi-fi.

Per la fornitura degli ingressi delle camere è stata prescelta Pietrelli Porte, specializzata nella produzione di porte in legno per interni, con un ricco catalogo destinato al settore contract, caratterizzato dalla possibilità di personalizzare qualsiasi prodotto.

Le porte fornite al J Hotel sono state realizzate a campione in finitura laminato effetto frassino nero; il livello resistenza al fuoco, conforme con le attuali normative UNI – EN 1634-1:2009/EC:2000 è di 60 minuti, con elevato abbattimento acustico a 42 decibel.

Tutti i prodotti della Linea Hotel sono disponibili nelle versioni ignifuga fino a 120 minuti e insonorizzata fino a 44 decibel e comprendono anche porte a filo muro interno ed esterno. È spesso apprezzata dalla committenza alberghiera anche la Linea Mimesi, con porte senza telaio e coprifili che conferiscono un’estrema leggerezza e pulizia formale. La porta infatti anche in hotel è considerata sempre meno un semplice complemento, ma un vero e proprio elemento d’arredo.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here