Rocco Forte lancia “Fit to Travel”: al test anti-Covid ci pensa l’hotel

Un’azione concreta per promuovere l’incoming verso l’Italia. Se ne sta rendendo protagonista Rocco Forte Hotels con “Fit to Travel”, iniziativa pensata per mettere ordine nell’attuale confusione che circonda i test anti-Covid richiesti ai viaggiatori inglesi verso il nostro Paese, che per la collezione di hotel di lusso resta “al centro della mappa, non solo strategica ma anche di cuore”.

In sostanza, “Fit to Travel” prevede – grazie alla partnership appena stretta con Blue Horizon, società certificata con sede nel Regno Unito – un servizio di test pre-volo rapido e senza ritardi. “Interamente prenotabile online – spiega Rocco Forte Hotels in una nota – il kit di auto-test by Blue Horizon garantisce una certificazione certa e valida entro 72 ore dal viaggio”.

 

 

Il brand della ricettività europea ha pensato anche ai viaggiatori d’affari in partenza last minute per l’Italia: per questi ultimi, il test è infatti disponibile anche all’arrivo, con risultati entro 48 ore, in tre strutture Rocco Forte: Hotel de la Ville e Hotel de Russie a Roma, Verdura Resort in Sicilia. “Tutti gli ospiti inglesi di Rocco Forte Hotels – continua la nota – hanno diritto a test scontati. È sufficiente citare il codice riservato esclusivamente a loro. Il costo del test scende da 169 a 129 sterline per i nostri ospiti, ai quali è offerto un codice sconto di 40 sterline alla conferma della prenotazione alberghiera”.

Questi sono tempi difficili – rimarca Sir Rocco Fortema sono più che mai intenzionato a fare tutto il possibile per migliorare l’iter di viaggio e permettere ai nostri clienti di partire e stare bene. Condurre i test prima di partire per l’Italia riduce gran parte dei problemi e aiuta a rendere il viaggio più agevole. All’arrivo gli ospiti troveranno la nostra abituale ospitalità e il nostro servizio, per rendere il loro soggiorno italiano indimenticabile come sempre“.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here