Sanificare l’hotel? Ci pensa sua maestà l’ozono

Koh-i-noor propone sul mercato Kin-10g, generatore di ozono in grado di sanificare camere e bagni al 99.98%. In maniera facile, veloce e sicura. E a costi contenuti

Negli ultimi mesi la sanificazione è passata – è cosa nota – dallo status di asset tra i più importanti per l’hotellerie di tutto il mondo a vero e proprio mantra. La necessità di garantire ai clienti ambienti sicuri e certificati dal punto di vista ambientale è oggi il primo punto all’ordine del giorno nella mente degli albergatori: e a rendere più efficace, efficiente ed economica l’operazione ci viene in aiuto l’ozono.

Attraverso Koh-i-noor – Carlo Scavini & C., azienda che propone sul mercato Kin-10g, generatore di ozono capace di sanificare al 99,98% una stanza da batteri, muffe, cattivi odori, insetti infestanti e acari. E dai virus, Coronavirus compreso, come certifica il test eseguito presso l’università Tor Vergata di Roma. Tutto ciò, oltretutto, a un costo più che contenuto e con una semplicità di utilizzo che lo rende “ideale per la sanificazione delle camere e dei bagni degli hotel, che abbiamo già rifornito in gran numero”, ci spiegano dalla storica azienda, attiva in più settori in Italia fin dal 1950. Quello di Kin-10g è infatti “un sistema semplice e autonomo: si imposta il timer, si chiude la porta, e dopo un’ora la stanza è sanificata. Non lascia residui sulle superfici ed ha un costo di esercizio molto basso”. E sanifica proprio tutto: cuscini, tende, coperte, tappeti, sanitari, bicchieri, posate, piatti, scatole, tastiere computer, mobili, scarpe, camici, filtri aria condizionata e fan coil, ecc.

 

 

A dare ulteriore credito alla sanificazione tramite ozono, è arrivato già da alcuni anni il riconoscimento del metodo come “Presidio Naturale per la Sterilizzazione di Ambienti” (protocollo n.24482 del luglio 1996) da parte del Ministero della Salute italiano, oltre alla validazione di grandi enti statunitensi come la FDA, l’USDA e l’EPA. Il generatore proposto da Koh-i-noor ha misure molto contenute ed è facilissimo da trasportare, non necessita di manutenzione o di ricariche e – per la sua potenza di 10Gr – è ideale per volumi medio-piccoli fino a 140 mq. “Il Kin-10g è certificato secondo le norme CE -EMC– LVD – ROHS – rimarcano da Koh-i-noor – ed è disponibile fin da subito, a un prezzo molto contenuto. Invitiamo gli albergatori a contattarci per offerte personalizzate”.

2 Commenti

  1. Saremmo interessati alla Vs.apparecchiatura gradiremmo in preventivo

    Il nostro è un’albergo con 16 camere, comprensivo di piano terra Hall e ristorante e al primo piano le camere.

    Cordiali saluti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here