Un vetro ad elevate performance per facciate dall’anima green

Un vetro per le facciate degli edifici che, oltre allo scenografico impatto estetico, massimizza la trasmissione luminosa e riduce il calore solare.
Si tratta di Stopray Vision-60: il vetro selettivo ad elevate performance in termini di trasparenza e controllo solare di AGC Glass Europe, azienda leader a livello europeo nella produzione di vetro piano. Per le sue straordinarie caratteristiche Stopray Vision-60 è stato scelto per la facciata della nuova torre dallo spirito green 70 St. Mary Axe di Londra, progettata dallo studio di architettura Foggo Associates. La realizzazione è l’ennesima importante referenze di AGC nel mondo contract.

Grazie agli elevati livelli di selettività, questo vetro ad alte prestazioni permette di ridurre i costi di illuminazione, condizionamento ed energia, grazie alla combinazione tra luce naturale, controllo solare e isolamento termico, assicurando al contempo massimo benessere e comfort abitativo.
Particolarmente indicato per le applicazioni da esterno, come facciate di building residenziali e commerciali, Stopray Vision-60 con le sue caratteristiche di progettazione altamente flessibili e versatili può essere combinato con altri prodotti della gamma AGC e potenziato in base alle esigenze specifiche di architetti e progettisti, permettendogli così di trovare soluzioni customizzate per ogni realizzazione.

70 St. Mary Axe, Londra

Costruita nel cuore pulsante della capitale britannica, nel centralissimo financial district, su progetto dello studio di architettura Foggo Associates, la nuova torre dall’iconica architettura è destinata a diventare il punto di riferimento per il mondo del business di Londra. Caratterizzata da un’originale forma semi-ellittica e un profilo unico, dalle linee morbide e semplici, la struttura, alta 90 metri, si inserisce in perfetta armonia all’interno dello skyline londinese, ospitando nei suoi 19 piani eleganti uffici e ambienti di lavoro moderni e accoglienti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here