The Student Hotel conferma i 425 milioni di investimento in Italia, quattro le nuove aperture

The Student Hotel BolognaUno spazio in cui studenti, residenti, viaggiatori, creativi e startupper possono riunirsi per imparare, soggiornare, lavorare e divertirsi. È questa in sintesi la formula di ospitalità che identifica il brand The Student Hotel (TSH). A ottobre il gruppo olandese ha inaugurato la sua sedicesima struttura – il TSH Bologna –, la seconda in Italia dopo il The Student Hotel Firenze Lavagnini, inaugurato nel 2018.

Le prossime new entry italiane

Con l’apertura della sua nuova sede bolognese TSH conferma, nonostante il momento critico per il settore hospitality, il suo piano di investimento di 425 milioni di euro in l’Italia. Quattro le nuove aperture in programma nel nostro Paese, tutte con apertura prevista entro i prossimi tre anni: due a Firenze, una a Torino ed una a Roma.

Il primo dei due nuovi The Student Hotel a Firenze sorgerà in zona Belfiore. Qui è infatti prevista la costruzione di una struttura di 82000 metri quadri con 550 stanze e 3000 metri quadri di uffici destinati al coworking. Il secondo TSH del capoluogo toscano sarà ospitato nell’ex Manifattura Tabacchi dopo un restauro conservativo di 14.500 metri quadri per dare vita a un hotel di 318 stanze che garantirà la creazione di un indotto di circa 200 posti di lavoro tra diretti e indiretti.
Le altre due sedi italiane di TSH vedranno la luce a Torino – nel quartiere Aurora, che ospiterà 525 camere su un’area di 30000 metri quadri – e a Roma. Nella capitale, la nuova struttura da 481 stanze sarà eretta a pochi passi dalla Sapienza, in zona ex Dogana di San Lorenzo.

“Dopo la casa madre in Olanda, l’Italia è il secondo paese in Europa in cui il gruppo ha avviato una forte espansione ha affermato Charlie MacGregor, AD e fondatore di The Student Hotel. “Prevediamo di aprire le ulteriori quattro sedi italiane entro il 2023, lungo una pipeline che porterà ad avere 65 complessi, tra operativi e in via di costruzione o di progettazione, in varie città europee nei prossimi cinque anni. Questo significa 26.000 stanze complessive e quasi un milione di metri quadrati di spazio destinato all’ospitalità ibrida per studenti, turisti e smart worker. È così che vogliamo cambiare l’industria dell’ospitalità e dare alle nuove generazioni cosmopolite una casa lontano da casa”

Il TSH Bologna

Il nuovo The Student Hotel emiliano ha aperto le sue porte nel cuore della Bolognina, a ridosso del centro storico. Nonostante l’attuale contesto sanitario e il ricorso alla didattica a distanza per l’Università, sono già 180 gli studenti (47% italiani, 14% spagnoli, 10% americani, 29% altri) che hanno iniziato a popolare le 361 stanze e gli spazi di TSH Bologna, tra cui la grande corte interna con piscina, la palestra, il ristorante, le aree giochi e gli ambienti di co-working Collab, destinati ai lavoratori smart. TSH Bologna prevede di accogliere i primi turisti nazionali e internazionali a partire dal gennaio 2021.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here