Tornano le vacanze all’estero: corridoi turistici verso 6 Paesi extra-Ue

Leggi anche

Torna anche l’outgoing, per il turismo italiano. Ieri sera il ministro della Salute Roberto Speranza ha infatti firmato l’ordinanza che istituisce i “corridoi turistici Covid-free” verso sei Paesi extra-Unione Europea. Le mete coinvolte sono sei: Aruba, Maldive, Mauritius, Seychelles, Repubblica Dominicana e Egitto (solo Sharm El Sheikh e Marsa Alam).

Il provvedimento è in via sperimentale e prevede precisi protocolli di sicurezza. Per viaggiare sarà obbligatoria la presentazione del Green Pass, di un tampone negativo effettuato nelle 48 ore precedenti alla partenza e, nel caso di permanenza superiore a 7 giorni, di un secondo tampone effettuato durante il soggiorno. Le regole stabilite dall’ordinanza saranno valide sia per i voli diretti verso queste mete che per quelli che fanno scali intermedi.

L’articolo 1 dell’ordinanza definisce come corridoi Covid-free “tutti gli itinerari in partenza e in arrivo sul territorio nazionale finalizzati a consentire la realizzazione di viaggi turistici controllati, compresa la permanenza presso strutture ricettive selezionate, secondo specifiche misure di sicurezza sanitaria idonea a garantire che i servizi fruiti siano resi nel rispetto delle norme e cautele per la prevenzione del rischio di contagio da Covid-19”.

Tornano le vacanze all’estero: corridoi turistici verso 6 Paesi extra-Ue
- Ultima modifica: 2021-09-29T08:18:34+02:00
da Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

HD – Single Template - Ultima modifica: 2021-09-24T15:19:00+02:00 da webfactory