Tre Regioni promuovono insieme l’Alto Adriatico ai tedeschi

Uno scorcio della spiaggia di Rimini affacciata sul mare AdraticoSi dice che l’unione faccia la forza, ma di questi tempi l’esigenza di fare rete, di mettere insieme le risorse per promuoversi con maggior efficacia al turismo, si fa sentire con più forza.
A proposito di sinergie tra destinazioni turistiche, una lodevole iniziativa è stata intrapresa da tre Regioni italiane: Emilia Romagna, Veneto e Friuli-Venezia Giulia hanno deciso di promuovere insieme le proprie destinazioni balneari al mercato tedesco con lo slogan “La Riviera Adriatica italiana. Niente di più vicino!”. Si tratta di una campagna televisiva congiunta in programma per tutto il mese di luglio su Wetter.com, il più famoso sito di previsioni meteo tedesco (640 milioni di visitatori l’anno), e sul network di canali privati tedeschi Pro 7 / Sat 1.

Lo spot pubblicitario

Con una carrellata di belle e colorate immagini di mare e paesaggi assolati, lo spot televisivo racconta i 300 chilometri di spiagge e le località di vacanza affacciate sul mare Adriatico che fanno capo alle tre Regioni. La campagna prevede più di 2.000 passaggi sulla Web TV di “Wetter.com” e 830 passaggi televisivi su canali tv nazionali privati generalisti (PRO 7, SAT 1 , KABEL EINS) e su canali specializzati (SIXX, Sat 1 GOLD, PRO 7 MAXX, Kabel 1 Doku), con un programmazione concentrata sulle fasce orarie più strategiche, dalle 17 alle 20 e dalle 20 alle 23, che garantirà 115 milioni di contatti complessivi.

 

 

In programma anche una campagna online sul sito di Wetter.com con banner che rimandano alla landing page “Für Ihren Urlaub an der Adria” (“Per la sua vacanza sulla Riviera Adriatica”), con rimandi ai rispettivi portali turistici.

Come riportato dall’Ansa, l’operazione si basa su un accordo triennale tra Friuli-Venezia Giulia, Veneto ed Emilia-Romagna con un investimento annuale di 300.000 euro (100.000 euro a Regione). La pianificazione per l’estate 2020 svilupperà azioni di comunicazione del valore di oltre 1,8 milioni di euro.

Entro l’anno verrà organizzato anche un Workshop online rivolto a oltre 100 buyer in rappresentanza di tutta la domanda turistica nazionale ed internazionale.

Sui medesimi canali, nel mese di luglio è prevista anche una campagna Tv con spot da 20 secondi a tema turismo all’aria aperta in Romagna, con immagini di campeggi e strutture delle zone di Ferrara, Ravenna e Riviera di Comacchio, con claim “Adria Romagna, italienisches Dolce Vita” (“Riviera Adriatica, la Dolce Vita italiana”) e, in chiusura, la cartina della Romagna e il logo della Campagna Sorriso che contraddistingue l’estate 2020.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here