Val Gardena, all’Hotel Tyrol la summer inizia con un restyling: 21 camere nuove di zecca

Leggi anche

Ventuno camere nuove di zecca come primo, importante passo di una ristrutturazione ancora più profonda. E’ così che apre la sua summer season l’Hotel Tyrol di Selva di Val Gardena: un restyling di rilievo per questa “casa” di montagna che stagione dopo stagione, da oltre 50 anni, è simbolo dell’ospitalità gardenese.

Sentivamo il bisogno di trasformare le nostre stanze in piccole Stuben che replicassero in qualche modo la stessa atmosfera che si respira in tutto l’hotel, quel calore della tradizione alpina che il nostro ospite ama tanto – racconta Emanuele Dirler Micheli, terza generazione e figlio dei proprietari Bibiana e Maurizio -. Nel progettare le nuove stanze ci siamo ispirati molto alla nostra lobby, al suo stile chic tra charme e tradizione che è un po’ il nostro biglietto da visita, una lounge accogliente con divani di velluto, luci soffuse, camino e legni antichi e pregiati del 1966”.

Così, anche le nuove camere non tradiscono lo stile autentico della montagna che fa sentire a casa, accoglie, coccola e invita a vivere l’unicità della tradizione alpina attraverso il calore del legno, l’esclusività degli arredi, la raffinatezza dei materiali. “Il legno è senza dubbio il materiale dominante – continua Dirler Micheli, raccontando alcune scelte stilistiche del progetto che porta la firma dei giovani architetti dello Studio Insam Ardovini -. Per le nostre nuove stanze abbiamo usato abete invecchiato, intarsiato a mano con i tipici rosoni che si trovano nelle nostre Stuben al TyBar, per dare quel tocco di unicità che si trova e si respira al Tyrol. Non mancano ovviamente i nostri velluti pregiati che riprendono i colori – dal beige al rosso al petrolio – del bancone della reception, un pezzo unico, intarsiato e dipinto a mano. Da qui abbiamo ripreso il fiore che, stampato sul velluto, decora la testata dei letti”.

Ambienti tradizionali che conservano il sapore dell’artigianato gardenese, ma che si arricchiscono di dettagli e confort contemporanei, con arredi creati su misura dalle linee attuali, pensati per un ospite che predilige gli standard di qualità.

Questa è solo la prima fase di restyling del Tyrol – aggiunge Dirler Micheli –. Dopo l’estate saranno pronte altre stanze, tra cui una bellissima suite. Vogliamo stare al passo coi tempi per continuare a soddisfare i nostri ospiti italiani che tornano con piacere tutti gli anni e vogliono ritrovarsi ‘in famiglia’, e allo stesso tempo rispondere al meglio alle richieste di una clientela sempre più internazionale che si sta affacciando sul nostro territorio. Vogliamo cambiare e migliorare, mantenendo sempre la nostra identità con quel flair di casa di montagna dove si respira la tradizione con la modernità di un’accoglienza contemporanea”.

Val Gardena, all’Hotel Tyrol la summer inizia con un restyling: 21 camere nuove di zecca - Ultima modifica: 2024-05-30T08:07:00+02:00 da Gianluca Miserendino

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

HD – Single Template - Ultima modifica: 2021-09-24T15:19:00+02:00 da Redazione Digital Farm
css.php