Lario Hotels sceglie il pms protel

Uno scorcio esterno, vista lago, di Villa FloriLa scelta del pms che più soddisfa le  esigenze dell’albergatore è tutt’altro che banale, specie quando si tratta di un cluster alberghiero o di una catena. Per gestire i suoi alberghi Lario Hotels ha deciso di adottare il pms protel.

Il gruppo, che fa capo alla famiglia Passera, annovera quattro splendide strutture ricettive a Como: l’Albergo Terminus (4 stelle), l’Hotel Villa Flori (4 stelle), il Posta Design Hotel (3 stelle) e il nuovissimo 5 stelle lusso Vista Lago di Como, nel centro della città.

Una camera di Villa Flori con affaccio sul Lago di Como“Ognuno dei nostri alberghi ha il suo tocco e le sue peculiari caratteristiche che lo rendono un’offerta unica nel panorama di Como e dei suoi dintorni” spiega Bianca Passera, presidente di Lario Hotels. “Gli alberghi del gruppo sono da sempre conosciuti per il loro fascino particolare, che garantisce agli ospiti la sicurezza di poter di scegliere la location ideale per vivere al meglio l’esperienza Lago di Como”.

I plus del pms protel secondo Lario Hotels

Abbiamo chiesto a Luigi Passera, Amministratore Delegato di Lario Hotels, di spiegarci come mai la scelta del pms è ricaduta proprio su protel.
In Italia il software gestionale si avvale dell’assistenza di Serenissima Informatica di Padova, che lo commercializza.

“Lo sviluppo del nostro cluster, in vista anche dell’arrivo del quarto hotel, ci ha indotto a riorganizzare tutte le funzioni interne per massimizzarne i risultati. Per crescere sia in termini quantitativi che di valore aggiunto prodotto, abbiamo sentito l’esigenza di dotarci di un sistema gestionale più adatto alla complessità di un’azienda che si sta sviluppando come è la nostra e che è distribuita sul territorio con quattro alberghi, tutti caratterizzati in maniera significativa, tutti collocati nella fascia più alta del loro segmento di mercato.

C’è la necessità di affrontare un mercato turistico sempre più sofisticato con strumenti statistici e reportistici puntuali e con un sistema di gestione che sia in grado di colloquiare in maniera immediata ed efficace con tutti i canali informatici legati alla promozione e acquisizione della clientela. Il nostro mercato è costituito da ospiti internazionali al 90 per cento, gli americani a loro volta rappresentano un 25 per cento del totale, gli europei sono in continua crescita.

La scelta di protel è avvenuta dopo un confronto molto attento con ciò che offriva il mercato italiano e internazionale. Oltre a protel, abbiamo acquisito anche iSelz per la gestione della ristorazione. protel ci è parso il pms più indicato per la gestione di un cluster multiproperty quale siamo diventati.

L’approccio che abbiamo avuto con i professionisti di Serenissima Informatica ci ha confermato della giustezza della nostra scelta. Lo abbiamo testato nella primavera del 2016, abbiamo effettuato un primo rodaggio nell’estate successiva, è diventato operativo a tutti gli effetti a partire da gennaio 2017.”

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here