citizenM, nuova apertura a Ginevra. Con Roma in pipeline

Un nuovo hotel in Svizzera, con l’Italia in pipeline. E’ questa la novità che arriva da citizenM, marchio alberghiero olandese che – a tredici mesi di distanza dall’apertura a Zurigo – inaugura a Ginevra il suo secondo hotel in Svizzera.

Lungotevere nei piani
L’apertura di Ginevra – spiega la catena in una nota – rappresenta uno step importante nell’espansione in Europa del brand (nel complesso quattordici hotel nel vecchio continente) oltre che un risultato più che positivo in questo 2020, dopo Seattle Lake Union e prima di Washington DC, prossimo all’apertura”. Come detto, la strategia di sviluppo di citizenM prevede anche l’ingresso in Italia, iniziando dall’apertura di un flagship nel centro storico di Roma. In tal senso, citizenM ha già completato negli scorsi mesi l’acquisto di un immobile sul Lungotevere, di fronte all’Isola Tiberina e in prossimità del Ghetto Ebraico. Costruito a fine anni Cinquanta, l’edificio ha una superficie complessiva di circa 7.000 mq e si sviluppa su sei piani fuori terra e uno interrato. Dopo la riconversione sarà un hotel di 160 camere.

Qui Ginevra
Quanto alla nuova apertura ginevrina, dispone di 144 camere dotate di ogni comfort e high-tech, lungo una delle più vivaci vie della città, e “si propone come alternativa ai numerosi storici hotel di lusso, colmando così un importante gap di mercato”, spiega la catena. Anche a Ginevra, così come per tutte le nuove aperture, citizenM vanta il coinvolgimento di artisti per il restyling degli edifici, sia internamente che esternamente, e  proprio in questa occasione per la prima volta si affida alla collaborazione di giovani talenti, gli studenti del Master di Fotografia dell’Ecal.

Piani di espansione
Il gruppo citizenM hotels è stato valutato circa 2 miliardi di euro quando lo scorso anno il fondo sovrano di Singapore Gic ha acquistato il 25% del gruppo dagli altri due azionisti, l’asset manager olandese Apg per conto di un fondo pensione e il family office del fondatore KRC Capital. Il pool di investitori ha recentemente assicurato ulteriori 750 milioni di euro per accelerare i piani di espansione di citizenM a livello globale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here