Francesco Monti: la soddisfazione del cliente è pubblicità per noi

Francesco Monti, F&B Manager Hotel Mediterraneo SorrentoAbbiamo intervistato Francesco Monti, Events coordinator e F&B Manager dell’Hotel Mediterraneo di Sorrento. L’albergo da tempo sfrutta il dialogo con la clientela attraverso i social per mantenere elevata la sua reputazione.

Che cos’è importante per ricoprire il ruolo di F&B Manager?
È un ruolo delicato, multitasking. Non ci si può arrivare prima dei 30 anni, perché occorre aver avuto esperienza in diversi reparti. Credo sia più facile arrivare a questa posizione dal ricevimento, che dà una buona formazione nell’uso degli strumenti informatici e nella comunicazione. Poi, certo, il F&B manager deve essere accompagnato da tecnici, come lo chef o il barman.

Quali sono per lei le maggiori criticità nella gestione del reparto F&B?
È l’area che impiega il maggior numero di risorse umane e bisogna gestire persone di tutte le estrazioni sociali e provenienze. Inoltre, l’offerta abbraccia diversi momenti e ambiti: prima colazione, fine dining, casual dining, banchettistica, bar.

Uno dei progetti di cui va più fiero?
Cinque anni fa abbiamo deciso di mettere a reddito una terrazza di copertura inutilizzata, realizzando un nuovo format che desse lustro all’hotel. Visti i trend internazionali, abbiamo deciso di puntare sul bartending. È nato così il Vista Sky Bar, il primo rooftop bar della penisola sorrentina, modellato su quelli che si trovano a Miami o New York. È un cocktail bar con una piccola carta food, ricercata ma servita in modo informale. Il tutto accompagnato dall’intrattenimento musicale.

Che cosa chiede oggi la clientela che organizza un evento in albergo?
Per le coppie che festeggiano il matrimonio da noi l’importante è che il giorno più importante della loro vita scorra senza intoppi, nel modo in cui lo hanno programmato. Molto spesso si tratta di ospiti internazionali, che organizzano l’evento a distanza, in un paese che non è il loro. Noi cerchiamo di fornire attenzione e assistenza lungo tutta la fase di avvicinamento all’evento affinché la sposa arrivi qui rilassata e si goda il gran giorno. La soddisfazione del cliente è tutta pubblicità per noi: condividono le foto del giorno, ci taggano, fanno girare il passaparola.

Quanto è importante per voi la comunicazione attraverso i social?
Abbiamo puntato presto sui social e li abbiamo cavalcati, avvantaggiati dal fatto di avere una squadra giovane. Abbiamo quattro profili Facebook dedicati ad altrettante aree della nostra attività: hotel, ristorante, bar e destinazione per matrimoni. Si tratta di pagine molto seguite, attraverso cui dialoghiamo coi nostri clienti. TripAdvisor, Facebook e Instagram ci permettono di consolidare il marchio e la nostra reputazione online. Per noi TripAdvisor è un’opportunità: se lavori bene, ti fa pubblicità gratis. Le recensioni negative fanno parte del gioco e vanno gestite. A noi fanno solo bene, ci permettono di rispondere al cliente insoddisfatto e di mostrare a tutti il nostro livello di customer care.

Il più venduto

Vista Caipiroska, uno dei drink più richiesti in hotelAl Vista Sky Bar dell’hotel Mediterraneo uno dei drink più venduti è il Vista Caipiroska, una variante con passion fruit del cocktail. Inoltre, dal 2018 il Vista Sky Bar ha una carta dei gin tonic e molto apprezzato è anche il gin tonic Arturo, firmato dal barman della struttura, che realizza in proprio il gin utilizzato nella preparazione. Il bar ha un’atmosfera “frizzante e informale”, con un’offerta food “dal taglio fusion e internazionale – dice Francesco Monti -. Una proposta alternativa rispetto al ristorante fine dining Vesuvio Roof, ideale invece per una cena romantica, con una cucina regionale”.

Chi è Francesco Monti

Napoletano, classe 1983, frequenta il liceo scientifico e si laurea in Scienze della comunicazione. Durante gli studi, passa le estati lavorando nell’hotel Mediterraneo, di cui la famiglia della madre possiede una quota di proprietà. Diversi i ruoli ricoperti: bagnino, bar della piscina o accompagnando gli ospiti in barca. Dopo la laurea, decide di dedicarsi al mondo dell’ospitalità e nel corso degli anni fa esperienze in diversi reparti del Mediterraneo (sala. bar, ricevimento, marketing, economato), segue diversi corsi di aggiornamento e partecipa alle principali fiere del settore. Approda infine al food & beverage.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here