Hospitality Challenge: 30 borse di studio per chi ha idee e progetti per rilanciare il turismo

L’iniziativa solidale Hospitality Challenge – lanciata dall’Organizzazione mondiale del turismo (UNWTO) in partnership con Sommet Education, network di alta formazione specializzato nell’Hospitality Management – mette in palio 30 borse di studio per imprenditori, innovatori e per chiunque abbia idee nuove per favorire la ripresa del settore turistico.

L’iniziativa punta a sostenere la crescita professionale e a favorire lo sviluppo di progetti di valore per il comparto turistico, indirizzando i nuovi paradigmi dell’ospitalità verso una maggiore inclusività e sostenibilità.

I criteri di selezione delle candidature comprendono il grado di innovazione, la maturità del progetto, il potenziale di attuazione ma anche la sua fattibilità, scalabilità, sostenibilità e l’interesse per potenziali investitori.

L’iniziativa si rivolge a quattro diverse categorie:

  • Viaggi di lusso, beni e servizi
  • Alberghi e attività alberghiere: proprietà di piccole e medie dimensioni, imprese familiari
  • Food & Beverage: ristoranti, catering, servizi di delivery e vendita al dettaglio
  • Smart Real Estate: attività di piccole e medie dimensioni e imprese familiari

Il settore del turismo è fonte di occupazione per milioni di persone e offre opportunità, crescita e uguaglianza anche alle donne, ai giovani e alle comunità rurali. – ha sottolineato il Segretario Generale dell’UNWTO, Zurab Pololikashvili – È il momento giusto per identificare e attuare nuove idee che rendano il settore dell’ospitalità più inclusivo e sostenibile: la UNWTO Hospitality Challange nasce proprio con questo obiettivo”.

“Questa crisi – ha aggiunto Benoit-Etienne Domenget, Chief Executive Officer di Sommet Education – offre l’opportunità di conciliare visioni del mondo che sono state opposte per troppo tempo. L’istruzione ha un ruolo chiave nel re-inventare l’ospitalità di domani: offrire borse di studio è il nostro contributo per accelerare la ripresa, sostenendo la crescita di nuovi talenti e supportando progetti innovativi per il settore”.

I dettagli di Hospitality Challenge

I progetti possono essere presentati fino alla fine di agosto. Saranno valutati da un comitato internazionale di investitori, imprenditori ed esperti scelti tra i membri, gli affiliati e gli alleati strategici dell’UNWTO, e da rappresentanti di Sommet Education.

I 30 finalisti potranno utilizzare la borsa di studio per frequentare uno dei 15 programmi in Hospitality, Culinary and Pastry Arts Management (Bachelor, Master, MBA) offerti dagli istituti di formazione di fama internazionale che fanno capo a Sommet Education: Glion Institute of Higher Education (Svizzera e Londra), Les Roches Crans-Montana (Svizzera), Les Roches Marbella (Spagna) e École Ducasse (Francia).

I tre progetti giudicati più innovativi riceveranno anche un finanziamento per sostenere il loro sviluppo iniziale erogato da Eurazeo, uno dei principali gruppi d’investimento al mondo di cui fa parte Sommet Education.

Le modalità di candidatura si trovano a questo link.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here